logo-giornaliste-header
Edit Content

Chi siamo

Il Forum è nato dalla giornalista Marilù Mastrogiovanni ed è organizzato da Giulia Giornaliste e dalla cooperativa IdeaDinamica, con l’obiettivo di “creare ponti, abbattere muri: promuovere una riflessione sul giornalismo delle giornaliste investigative, come presidio di Democrazia, dunque di Pace”.

Contatti

Rapporteurs

#Event Speakers

Speakers 2016 Edition

Event

#Event

2016 Edition Program

Giorno 1

23 November 2016

Università di Bari, Dipartimento di Giurisprudenza Bari

Raccontare il terrorismo

Raccontare il terrorismo, dando la propria testimonianza, il proprio punto di vista in un mondo che cambia rapidamente è mestiere sempre più difficile.

A partire dalle 09.30 Aula Aldo Moro, Piazza Cesare Battisti

La diretta degli eventi drammatici e la guerra d'informazione

Quando scoppia il detonatore di un evento drammatico, come selezionare, “lato studio”, nel flusso comunicativo anche dei social, le notizie significative? Come gestire le notizie che arrivano dagli inviati, dalle agenzie, dai social network?

A partire dalle 09:30 Aula Aldo Moro, Piazza Cesare Battisti

"Io non sto zitta". La libertà d'informazione in Turchia e Tunisia

All’indomani del golpe in Turchia sono stati arrestati oltre 80 giornalisti; sono stati chiusi giornali, siti, emittenti radiofoniche e televisive.

A partire dalle 14:30 Aula Aldo Moro, Piazza Cesare Battisti

Giornalismo embedded o non embedded

La forma di giornalismo “embedded”, nata nel 2003, ha un limite: permette al giornalista di raccontare la guerra dal punto di vista del soldato.

A partire dalle 14:30 Aula Aldo Moro, Piazza Cesare Battisti

Giorno 2

24 November 2016

Università del Salento, Sala del rettorato Lecce

La "voce" della guerra

In un sistema dell’informazione in grado di saturare ogni spazio e sovraffollarlo di stimoli, come raccontare e far “vedere” l’orrore della guerra senza ricorrere alle immagini?

A partire dalle 09.30 Piazzetta Tancredi

Il mestiere dell'inviata tra nuovi media e strumenti tradizionali

Come è cambiato il mestiere dell’inviato? Qual è il ruolo dell’inviato nell’era dei social media? Conta ancora avere “cuore” e “fiuto”, quando tutto corre veloce e ammassato sui social netowrk? Il giornalista, è sempre “in servizio”?

A partire dalle 09:30 Piazzetta Tancredi

Focus sulla Siria

Il giornalismo delle donne a difesa dei diritti delle donne.

A partire dalle 09:30 Piazzetta Tancredi

Video

Press review

Condividi